Aggiornamento Avviso Consolare emergenza COVID-19 del giorno 30/10/2020:

In base alle disposizioni del Governo Cinese, Al fine di ridurre la diffusione del Covid-19, a partire dal 4 novembre 2020, tutti i passeggeri stranieri che devono volare dall'Italia in Cina, dovranno sottoporsi al test di acidnucleico ed al test sierologico per la ricerca anticorpi IgM, e richiedere la dichiarazione sanitaria certificata presso le autorità consolari cinesi competenti, prima di imbarcarsi sull’aereo. 

 

1. Requisiti del test:

I passeggeri che si recano in Cina con i voli diretti, devono sottoporsi al test di acido nucleico ed al test sierologico per la ricerca anticorpi IgM, entro 48 ore prima dell'imbarco. Devono sostenere i test presso un istituto medico pubblico o privato riconosciuto dal governo italiano e quindi richiedere presso l'Ambasciata Cinese di Roma o il Consolato Generale Cinese di Milano o Firenze, la dichiarazione sanitaria certificata fornendo l’esito negativo di entrambi i test.

 

I passeggeri che si recano in Cina dall'Italia tramite voli con scalo, devono effettuare il test di acido nucleico e il test sierologico per la ricerca anticorpi IgM in Italia, entro 48 ore prima di imbarcarsi sul volo per il paese di transito, e poi ripetere entrambi i test nel paese di transito entro 48 ore prima di salire sull'aereo per Cina. I passeggeri devono richiedere presso le autorità consolari cinesi sia in Italia sia nel paese di transito la dichiarazione sanitaria certificata fornendo l’esito negativo di entrambi i test.

 

2. Passeggeri stranieri che richiedono un modulo di dichiarazione certificato sullo stato di salute:

 

I passeggeri stranieri devono inviare tramite email le scansioni degli esiti negativi del test di acido nucleico e del test sierologico per la ricerca anticorpi IgM, insieme alla pagina dei dati anagrafici del passaporto e al modulo di dichiarazione sanitaria firmato, all'indirizzo email delle autorità consolari cinesi in Italia, ed i risultati negativi dei test eseguiti nel paese di transito devono essere inviati all'indirizzo email delle autorità consolari cinesi nel paese di transito. Le autorità consolari cinesi esamineranno e verificheranno le informazioni di cui sopra e invieranno al passeggero il modulo di dichiarazione sullo stato di salute timbrato e certificato. I passeggeri devono stampare il modulo timbrato e portarlo con sé in aeroporto. Devono presentare il modulo entro il periodo di validità alla compagnia aerea che effettua il volo con la destinazione Cina prima dell'imbarco.

 

Ambasciata Cinese di Roma: romacentre@visaforchina.org

Consolato Cinese di Milano: dichiarazionesanita@gmail.com

Consolato Cinese di Firenze: ufficioconsolare.firenze@gmail.com

 

allegando: copia della prima pagina del passaporto (dati anagrafici e foto), esito negativo del test, Health Declaration for Consulate firmato. L'oggetto dell'email deve obbligatoriamente essere: Dichiarazione Salute + Cognome Nome + la Data di Partenza.

 

3. Avvertenze:

 

Il mancato ottenimento del modulo timbrato della dichiarazione sanitaria certificata significa di non esser idoneo per l'imbarco sul volo per la Cina e quindi si dovrà posticipare la data di partenza.

 

Se ci si deve recare in Cina tramite i voli con scali, si prega di controllare in anticipo i regolamenti di ingresso del paese di transito e i requisiti per poter effettuare i test lì. Il mancato ingresso nel paese di transito o il mancato rispetto dei requisiti relativi ai test, così come il mancato ottenimento del modulo timbrato di dichiarazione sanitaria certificata potrebbe creare seri problemi quali esser bloccati nel paese di transito, e di conseguenza aumentare i rischi di infezione.

 

Ricordiamo inoltre che in Cina è ancora obbligatorio il periodo di quarantena di 14 giorni per chi arriva dall’Estero.

 

Per maggiori informazioni contattarci al numero 392-2674411 o all'email: info@vistopercina.it

Aggiornamento Avviso Consolare emergenza COVID-19 del giorno 23/09/2020:

Ministry of Foreign Affairs of The People's Republic of China
National Immigration Administration
Announcement on Entry by Foreign Nationals
Holding Valid Chinese Residence Permits of Three Categories

 

(Unofficial Translation for Reference Only)

 

September 23, 2020

 

In view of the current COVID-19 situation and the need of epidemic prevention and control, adjustments are now made to the Announcement by the Ministry of Foreign Affairs and the National Immigration Administration on the Temporary Suspension of Entry by Foreign Nationals Holding Valid Chinese Visas or Residence Permits issued on 26 March 2020.

Effective from 0 a m., 28 September 2020, foreign nationals holding valid Chinese residence permits for work, personal matters and reunion are allowed to enter China with no need for applying for new visas. If the above three categories of residence permits held by foreign nationals expired after 0 a.m., 28 March 2020, the holders may apply for relevant visas by presenting the expired residence permits and relevant materials to the Chinese embassies or consulates on the condition that the purpose of the holders' visit to China remains unchanged. The above-mentioned personnel shall strictly abide by the Chinese regulations on epidemic prevention and control.

Other measures in the Announcement issued on March 26 will continue to be implemented. While ensuring effective epidemic control, the Chinese government will continue resuming people-to-people exchanges in a step-by-step and orderly manner.

Ministry of Foreign Affairs of the People's Republic of China

National Immigration Administration of the People's Republic of China


 

In base all'avviso presente, si prega di notare che: 

 

- dal 28 settembre 2020 i possessori di permesso di soggiorno valido per lavoro, ricongiungimento famigliare o affari privati non hanno più bisogno di un ulteriore nuovo visto per entrare in Cina, purchè il permesso di soggiorno sia ancora valido il giorno di arrivo in Cina; 

 

- coloro in possesso di un permesso di soggiorno per lavoro, ricongiungimento famigliare o affari privati scaduto dopo il 28 marzo 2020 possono richiedere il visto senza presentare la lettera PU, ma presentando normalmente i documenti necessari per la tipologia di visto richiesta. 

 

Restano inalterate le altre disposizioni in vigore. 

 

Per maggiori informazioni contattarci al numero 392-2674411 o all'email: info@vistopercina.it

Aggiornamento Avviso Consolare emergenza COVID-19 del giorno 28/08/2020:

In base alle disposizioni del Governo Cinese, al fine di garantire la sicurezza sanitaria durante il viaggio, i passeggeri stranieri che si recheranno in aereo in Cina sono obbligati ad effettuare il test dell’acido nucleico con metodo "REAL TIME PCR in ricerca di RNA Covid" ed il referto del test deve essere stato emesso entro 3 giorni (72 ore) dall’imbarco (l'ultimo aereo con la destinazione Cina). 

La procedura da seguire è la seguente:

1) Compilare e firmare l’Health Declaration for Consulate clicca qui.

2) Effettuare il test dell'acido nucleico presso un qualsiasi ambulatorio o istituto ospedaliero autorizzato/riconosciuto dal Governo Italiano. Il referto del test deve essere stato emesso entro 3 giorni (72 ore) dall'imbarco.

3) Contattare le Autorità Consolari Cinesi tramite l'email: dichiarazionesanita@gmail.com per area di competenza del Consolato di  MILANO (Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna).

florencecenter@visaforchina.org per area di competenza del Consolato di  FIRENZE (Toscana, Liguria, Umbria, Marche).

romacenter@visaforchina.org per area di competenza dell'Ambasciata di  ROMA (tutte le altre Regioni).

allegando: copia della prima pagina del passaporto (dati anagrafici e foto), esito negativo del test, Health Declaration for Consulate firmato. L'oggetto dell'email deve obbligatoriamente essere: Dichiarazione Salute + Cognome Nome + la Data di Partenza. Il Consolato verificherà le documentazioni e invierà via email la dichiarazione autenticata/timbrata da loro. Il passeggero deve stampare e portarsi indietro la dichiarazione TIMBRATA dal Consolato in aeroporto e durante il viaggio.

Per evitare ogni inconvenienza, nel caso della partenza durante weekend o i giorni festivi, si prega di inviare l'email entro le ore 15:00 dell'ultimo giorno lavorativo.

 

Ricordiamo inoltre che in Cina è ancora obbligatorio il periodo di quarantena di 14 giorni per chi arriva dall’Estero.

 

Per maggiori informazioni contattarci al numero 392-2674411 o all'email: info@vistopercina.it

Aggiornamento sul regolamento consolare per il rilascio del visto d'ingresso durante il periodo d'emergenza COVID-19

Si informa la gentile clientela che, per il momento è possibile richiedere il visto per i seguenti motivi urgenti:

1) motivo economico - commerciale - tecnico (categoria M): solo per singolo ingresso. Per poter procedere con la richiesta di visto è necessario munirsi di un invito rilasciato dall’Ufficio Provinciale per gli Affari Esteri (lettera PU), indirizzato al Consolato Cinese di Milano. L’invito è obbligatorio anche per chi è in possesso di un visto valido, ma rilasciato prima dell'emergenza COVID. Al momento non è possibile richiedere il visto business con ingressi multipli. 

2) motivo umanitario - familiare (categoria Q - S): solo per singolo ingresso. Il visto Q può essere richiesto dal parente stretto del cittadino cinese (coniuge o figli), e consente il soggiorno in Cina fino a 90 giorni consecutivi. 

Il visto S può essere richiesto dal parente stretto del cittadino straniero residente in Cina con un permesso di residenza in corso di validità, in questo secondo caso (visto S) è comunque necessario fornire l'invito rilasciato dall’Ufficio Provinciale per gli Affari Esteri (lettera PU), indirizzato al Consolato Cinese di Milano. 

3) motivo di lavoro subordinato o autonomo (categoria Z): solo per singolo ingresso. Questo tipo di visto è rilasciato a chi è in possesso del permesso di lavoro rilasciato dall’Ufficio di Amministrazione degli Esperti Stranieri (Notification Letter of Foreigner’s Work Permit).
 

Per maggiori informazioni contattarci al numero 392-2674411 o all'email: info@vistopercina.it

Vuoi ottenere il Visto per la Cina,

in modo veloce e sicuro?

Rivolgiti a noi!

 

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Avviso Importante:

 

Si informa la Gentile Clientela che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo regolamento sul rilascio del visto, a partire dal 04/11/2019, per le domande del visto d’ingresso in Cina è necessario presentarsi in Consolato di Milano per registrare le impronte digitali, eccetto i richiedenti che soddisfanno le seguenti condizioni:

 

- Richiedente con età inferiore a 14 anni o superiore a 70 anni compiuti.

- Richiedente chi abbia già registrato le impronte digitali presso in Consolato di Milano negli ultimi 5 anni, e non ha cambiato il passaporto.

 

Inoltre a causa delle modifiche della procedura del visto dal parte del Consolato Cinese, i tempi effettivi di rilascio del visto sono quasi raddoppiati rispetto a quanto indicato dal loro sito, cioè, calcolando dal momento in cui i documenti arrivano presso la nostra agenzia, i tempi (indicativi) di ottenimento del visto sono i seguenti:

REGULAR circa 7 – 8 giorni lavorativi;

EXPRESS circa 5 – 6  giorni lavorativi;

URGENT circa 3 – 4 giorni lavorativi.

 

Si pregano i gentili richiedenti di portare/consegnare il modulo del visto già completato. A causa della mancanza dello spazio e della disponibilità del personale, NON SI FORNISCE il servizio di assistenza alla compilazione del modulo in agenzia.

 

La consulenza via email per il controllo del modulo già compilato è gratuita.

 

Ringraziamo per la vostra comprensione e collaborazione.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Dichiarazione viaggi all'estero

 

Secondo la nuova disposizione delle Autorità Consolari Cinesi, i titolare del passaporto rilasciato dopo il 01/01/2015 devono compilare e firmare la dichiarazione dei viaggi all'estero (compresi Stati UE) effettuati dal 01/01/2015.

Potete cliccare qui per scaricare il modello della dichiarazione. 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------

 

Se hai bisogno del Visto per la Cina, in tempi rapidi e senza muoverti da casa, hai trovato quello che fa per te! Con il nostro servizio ritiro e riconsegna, il Tuo passaporto con il Visto Cinese arriva direttamente al Tuo domicilio.

 

I clienti residenti in ITALIA possono rivolgersi a noi con fiducia: siamo preparati per rispondere a qualsiasi tipo di richiesta, quindi da noi NIENTE grattacapi con le documentazioni per ottenere il visto per la Cina.

 

China Star Travel Service ha sede a Milano ed è un'agenzia seria e competente, dotata della capacità e dell'esperienza necessarie per poter gestire al meglio tutte le pratiche riguardanti la vostra richiesta del visto per la Cina. La nostra professionalità, confermata da centinaia di clienti serviti in tutta Italia, è una garanzia per chi vuol partire SICURO e PUNTUALE.

 

 

Siamo disponibili 7 giorni su 7 (anche nei giorni festivi).

Responsabile: Stefano Zhao.

 

 

Contattaci subito per un Preventivo Gratuito:

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Aggiornamento Avviso Consolare emergenza COVID del giorno 30/10/2020:

Per maggiori informazioni contattarci

al numero 392-2674411

o all'email: info@vistopercina.it

Orario d'Apertura

provvisorio dal 12/02/2020

 

solo su appuntamento

si prega di contattare

 

Cell: 392-2674411

IMPORTANTISSIMO :

 

Si informa la Gentile Clientela che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo regolamento sul rilascio del visto, a partire dal 04/11/2019, per le domande del visto d’ingresso in Cina è necessario presentarsi in Consolato di Milano per registrare le impronte digitali, eccetto i richiedenti che soddisfanno le seguenti condizioni:

 

- Richiedente con età inferiore a 14 anni o superiore a 70 anni compiuti.

- Richiedente chi abbia già registrato le impronte digitali presso in Consolato di Milano negli ultimi 5 anni, e non ha cambiato il passaporto.

 

Inoltre a causa delle modifiche della procedura del visto dal parte del Consolato Cinese, i tempi effettivi di rilascio del visto sono quasi raddoppiati rispetto a quanto indicato dal loro sito, cioè, calcolando dal momento in cui i documenti arrivano presso la nostra agenzia, i tempi (indicativi) di ottenimento del visto sono i seguenti:

REGULAR circa 7 – 8 giorni lavorativi;

EXPRESS circa 5 – 6  giorni lavorativi;

URGENT circa 3 – 4 giorni lavorativi.

NOTA BENE:

 

Si pregano i gentili richiedenti di portare/consegnare il modulo del visto già completato. A causa della mancanza dello spazio e della disponibilità del personale, NON SI FORNISCE il servizio di assistenza alla compilazione del modulo in agenzia.

 

La consulenza via email per il controllo del modulo già compilato è gratuita.

 

Ringraziamo per la vostra comprensione e collaborazione.

Qualità e Servizio

 

La China Star Travel offre ai suoi clienti di tutta l'Italia la possibilità di ottenere il Visto Cinese nel più breve tempo possibile, da noi trovate il miglior servizio di consulenza e assistenza sul Visto Cinese, la nostra professionalità ed esperienza di 7 anni in questo campo è una garanzia per chi vuol partire SICURO PUNTUALE per la Cina.

 

Contattateci all'email: 

info@vistopercina.it

 

indirizzo dell'agenzia:

China Star Travel Service 

Via Roberto Lepetit, 18

20124  Milano

Tel: 02-6706029

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© 2011-2018 China Star Travel Service - Agenzia Viaggi e Visto per la Cina, Licenza d'Esercizio n. 73952.